La Murgia dei Trulli - Cronografia di Alberobello - Iconografia e Venerazione dei santi Cosma e Damiano

sito ufficiale
ICONOGRAFIA E VENERAZIONE DEI SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO
ICONOGRAFIA E VENERAZIONE DEI SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO
ICONOGRAFIA E VENERAZIONE DEI SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Murgia dei Trulli

Il Paese
l territorio a sud-est di Bari, denominato Murgia dei Trulli, comprende una vasta zona, che seppur articolata, si presenta complessivamente omogenea: la fascia pianeggiante costiera, la serie di terrazzi premurgiani, le modeste scarpate, le frequenti successioni di piccole 
depressioni e di alture collinari poco elevate, rendono questa area caratterizzata da elementi ambientali e da fattori fisico-climatici 
insediamento abitativo in via Mottola
pressoché identici. Ne consegue una plastica tabulare o lievemente ondulata, a modesta altimetria, ossia favorevole all’insediamento. La relativa uniformità morfologica della Puglia non impedisce però d’individuarvi entità subregionali ben definite per caratteri fisici e soprattutto umani.
I rilievi sono caratterizzati da tre gruppi calcarei di sollevamento, esterni all’Appennino: Gargano a nord, Murge al centro, Serre salentine a sud, intervallati da ampie pianure: Tavoliere e piana Messapica. Sono presenti elementi morfologici simili: la scarsa altitudine inferiore quasi dappertutto ai 500 metri, con rari picchi che superano in alcune zone di poco i 600 metri s.l.m; l’assoluta assenza di fiumi e di laghi, il complesso frazionamento dell’idrografia sotterranea; i profondi solchi esterni incisi dalle acque come le gravine e le lame, le bellissime cavità (grotte e caverne) formatesi all’interno della massa calcarea. L’intero territorio segue uno schema morfologico a spina di pesce, che dalle dorsali collinari dell’entroterra fa partire rispettivamente verso nord-ovest e verso sud-est una serie di lame. Dalla costa adriatica e da quella ionica il territorio sale e qui si stabilizza ad una quota di circa 400 metri s.l.m., ed è questa l’area della Murgia dei Trulli dove si trovano i centri di Martina Franca, Locorotondo, Cisternino, Ostuni ed Alberobello.
Torna ai contenuti | Torna al menu